Tesco e i “Carbon Labeled” Foods

Tesco, il colosso inglese della distribuzione moderna, ha appena comunicato che inizierà ad indicare sulle etichette di alcuni dei suoi prodotti informazioni sulla quantità di anidride carbonica emessa nell’intero ciclo di produzione del prodotto stesso, fino al consumo. E’ un passo importantissimo verso il consumo responsabile, un modo attivo di contribuire all’eco-sostenibilità, sensibilità che sembra essere evidentemente forte presso i sudditi di sua maestà britannica.

La vicinanza dei luoghi di produzione rispetto a quelli di consumo, l’utilizzo di fonti energetiche alternative per i cicli di produzione, l’esistenza di piani di risparmio energetico, sono solo alcuni dei parametri individuati da Testo per quantificare l’esternalità prodotta dai cicli di lavorazione e trasporto, fino ad arrivare al consumo.

La stessa Tesco ha, inoltre, annunciato che questo sforzo comunicativo verrà sempre più perseguito, così da rendere quanto più libera e consapevole possibile la singola decisione di consumo; e per favorire questi prodotti si sta già pensando ad un “programma fedeltà” che premi i consumatori di prodotti biologici, del commercio equo e solidale e dei prodotti biodegradabili.

Secondo me, questo è un segno di grande civiltà e modernità. L’informazione è libertà attiva di scelta. Chissà perchè queste idee non vengono mai a noi italiani?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: